Dita mozzate

 Ho visto le dita mozzate su un sito americano ormai più di cinque anni fa. Ne avevo individuato un tipo composto principalmente da una sorta di marzapane e poi altri con dosi classiche da biscotto semplice, perfetto per il latte e per la prima colazione. Una delle mie foto più datate risale al 2008 ed è su flickr. Negli anni a quelle dosi ho sostituito e tolto sino ad arrivare ad una consistenza che convince. Dal gusto semplicissimo e “antico”, sono diventati indiscutibilmente i biscotti preferiti del mio papà.

(lo stesso che non ha credibilità alcuna considerato che ingurgita qualsiasi tipo di biscotto)

Per questo motivo li preparo durante tutto l’arco dell’anno. L’impasto si presta benissimo alla realizzazione delle dita mozzate e non occorre nessun aiuto esterno, quali mixer o robot da cucina. Un semplice impasto da pacioccare con le mani neanche troppo appiccicosiccio. Due anni fa al Gikitchen ho blaterato un po’ a riguardo ( link ) ma essendo ripetitiva e avendo la smania di possedere il catalogo foto step by step anno dopo anno, arieccomi qui (arieccomi è sconvolgentemente sgrammaticato ma mi piace parecchio).

Gli ingredienti per 20 (circa) dita mozzate sono:  100 grammi di Burro, 300 grammi di Farina, 1 cucchiaino di lievito per dolci in polvere, un pizzico di sale, 1 uovo, vaniglia o cannella, 100 grammi di zucchero a velo, marmellata chiara  (albicocca o arancia amara andranno benissimo) e mandorle pelate.

9 commenti

Archiviato in Biscotti, Dita Mozzate, Dolcetto

9 risposte a “Dita mozzate

  1. iber

    mozzo per primo😛

  2. Un pò fanno impressione, brrrrrrrrr.

    • Caterina che bello averti qui ! Grazie.

      Ahem anzi queste sono venute fuori un po’ così. Anonime. uff

      Ma generalmente fanno davvero moltissima impressione (soprattutto quelle con la mandorla non spellata santo cielo)

  3. Pingback: E poi lentamente scarti un after eight e lo poggi . Su una tomba | GiKitchen – Una Cucina Psicola(va)bile

  4. Pingback: Pare essere Lunedì e l’agenda è ricca di appuntamenti importantissimi (facciamo un riassuntino di Halloween, pure?) | GiKitchen*Fumetti ed Etti di Fumo* La Cucina Psicola(va)bile di Maghetta

  5. Pingback: Ricette per il pranzo e la cena e la merenda e la colazione e il brunch e lo spuntino e nonlosomancoio di Halloween | GiKitchen* La Cucina Psicola(va)bile di Iaia & Maghetta Streghetta

  6. Pingback: Cosa preparo per Halloween? | GiKitchen* La Cucina Psicola(va)bile di Iaia & Maghetta Streghetta

  7. Pingback: La VideoRicetta delle Dita Mozzate – Halloween con Iaia – La Cucina Psicola(va)bile di Iaia & Maghetta Streghetta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...