Archivi categoria: Dolcetto

Rotolo di Zucca con Cioccolato fondente

Il post originale lo trovi sul Gikitchen >> clicca qui >>>

Per il rotolo: 100 grammi di farina, 1/2 cucchiaino di lievito e 1/2 di bicarbonato di sodio, 1/2 cucchiaio di cannella, 1/2 cucchiaio di zenzero in polvere, un pizzico di sale, 3 uova di media grandezza, 200 grammi di zucchero semolato, vaniglia e 150 grammi di purea di zucca già cotta nel forno e resa poltiglia.

Per il ripieno: 230 grammi di formaggio cremoso tipo Philadelphia, 30 grammi di burro, 120 grammi di zucchero a velo, vaniglia.

Sempre per il ripieno: 130 grammi di biscotti digestive da sbriciolare o 130 grammi di noci pecan, a secondo del proprio gusto.

Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Cioccolato, Dolcetto, Fantasma, Fotografia, Gikitchen

Topolini di Marzapane

Su Kodomoland, la mia rubrica per bambini ci sono anche dei deliziosi topini di cioccolato che potrebbero essere un’altra idea da prendere in considerazione. Clicca qui per la ricetta e le foto >>>>

Questi sono di facilissima realizzazione come si evince dal video. Occorre soltanto del marzapane, polvere di cocco o cacao, zuccherini e mandorle spellate( ma anche no) e rotoli di liquirizia.  Si possono fare forme topolose infinite con diversi ingredienti. Un’idea semplicissima adatta anche alla notte di Halloween in una versione un po’ kawaii.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Brunch, Dolcetto, Topi, Videopost

Idea velocissima per la notte di Halloween? Le scopette !

Le scopette di Halloween sono di facilissima realizzazione come dimostra il video sotto che ho realizzato ieri sera con una sorta di tunnel carpale e paresi alla mano dopo un’intensa giornata da esaurimento cronico.

Occorre la pasta di zucchero o il marzapane. Pur essendo due prodotti che si possono confezionare in casa sono ugualmente reperibili in commercio.Qualora interessasse la ricetta della pasta di zucchero senza glucosio basta cliccare qui. Io ne tengo sempre una scorta in dispensa perchè mi piace foderarci anche i cuscini.

E’ risaputo che io non sia esagerata per nulla, del resto.

Oggi tantissimi articoli, aggiornamenti e video! 


Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Brunch, Cioccolato, Colazione, Dolcetto, Streghe, Videopost

Cheesecake alla Zucca

La ricetta della Cheesecake di Zucca la trovi qui sul Gikitchen>>>

2 commenti

Archiviato in Cheesecake, Dolcetto, Fotografia, Torte, Zucca

Le mele candite di Halloween per Catherine

Non sarebbe Halloween senza mele candite. La preparazione è semplicissima. Per 500 grammi di zucchero occorrono all’incirca 6 mele piuttosto grandi (intorno ai 200-250 grammi cadauna), 4 cucchiai colmi di acqua , 1 cucchiaio colmo di  succo di limone, vaniglia, cannella ed eventualmente le spezie che piacciono di più. Mica è proibito usare lo zenzero che tra l’altro con la mela va a nozze.

Basterà versare lo zucchero in una pentola e unire l’acqua in modo da formare un composto molto compatto (non troppo liquido nè viceversa) e grumosetto. A fuoco basso attendere che lo zucchero si sciolga e unire le essenze con il  succo di limone. Si può adoperare anche il colorante rosso qualora si preferissero colorate intensamente.

Continua a leggere

9 commenti

Archiviato in Dolcetto, Fotografia, Frutta, Idee Veloci, Ipocalorico, Vegetariano, Videopost

I Barabicchieri

L’anno scorso avevo preparato i Barabicchieri ( il post lo trovi cliccando qui sul Gikitchen) . Le foto sono orrende ma soprassediamo. Il fatto è che con molta probabilità non arriverò a prepararli prima di Halloween anche se la notte del 31 non potranno mancare sulla mia tavola. Li avevo già rifatti e rifotografati ma fanno parte di quel dramma  avvenuto giorni fa con la perdita dall’ hard disk di una cartella colma di ricette.

In sostanza si tratta di una ciambella al cioccolato sbriciolata in un bicchiere con un po’ di cacao sopra e un pavesino a far da lapide con  cioccolato fuso e la scritta Rip. I mini “Gingerbread” Zombie  che avevo realizzato semplicemente con una ricetta base di torta paradiso erano stati poi vestiti di glassa di zucchero (zucchero a velo, albume e colorante in gel).

Continua a leggere

5 commenti

Archiviato in Cioccolato, Dolcetto, Idee Veloci, Zombie

Panne e Mummie Cotte

Sono molto felice per tre motivi. E’ stata una domenica dedicata all’aggiornamento IOS5 e ho praticamente mandato alle ortiche l’unico giorno libero della mia settimana; ho perso la cartella Halloween con almeno quindici ricette e non ho  i doppioni delle foto ergo posso classificare alla voce “lavoro perso” l’evento e non in ultimo è lunedì e si ricomincia.

Per questo motivo oggi dovrò rifare da capo gran parte del lavoro che avevo programmato per la rubrica di Halloween. Dire che sono fuori di me, sarebbe davvero un eufemismo. Ma ci si rimbocca le maniche e senza perder tempo si procede.

Lascio, in tutta questa folle ilarità, una ricettina velocissima. Una panna cotta semplicissima da realizzare per la Notte di Halloween. Basterà aggiungere un po’ di colorante in gel nero e un cucchiaio arancione per trasformare questo dolcetto in perfetto stile Hallouinereccio (che si scrive sicuramente così). I fantasmini zuccherosi, neanche a dirlo, già da un po’ sono reperibili un po’ ovunque. Questa che si vede in foto è  aromatizzata semplicemente con della vaniglia e servita con una compostina leggerissima di frutti di bosco.

Gli ingredienti e la preparazione sono semplicissimi. Per ogni 500 ml di panna liquida occorrono 4 fogli (6-7 grammi circa) di gelatina/colla di pesce ( per i vegetariani e vegani si può usare tranquillamente l’agar agar. Io la preferisco a prescindere). Dopo aver fatto ammollare la gelatina in acqua ghiacciata per almeno dieci minuti, mettere a fuoco medio un pentolino con la panna insieme a 150 grammi di zucchero semolato. Quando comincia a sobbollire,  lo zucchero si sarà di certo sciolto. Aggiungere un pizzico di vaniglia (o se si vuole cannella. Si può anche pensare di farla speziata, perchè no?!) e la gelatina accuratamente strizzata. Abbassare la fiamma e continuare a girare fino a quando la colla di pesce/gelatina si sarà completamente sciolta. Versare negli stampi che si sono scelti e lasciare in frigo per almeno quattro ore. Decorare come si preferisce, trascorso il tempo. Con della frutta fresca da contorno sarà meravigliosamente leggera altrimenti qualche cremina preparata da voi o se si ha fretta, e non è certo una colpa, qualche topping al cioccolato reperibile in commercio.

Nel caso della mummia, ho usato degli stampini della Silikomart che reputo adorabili;  per le decorazioni del semplicissimo cioccolato fondente che ho adoperato quando la panna cotta era già addensata, naturalmente. Ho intinto uno stuzzichino di legno nel cioccolato fondente lasciato sciogliere nel micro e il gioco è fatto!

Vado a disperarmi tra recupero files ed organizzazione ricette.

9 commenti

Archiviato in Dolcetto, Idee Veloci, Mummie