Archivi categoria: Mummie

Halloween Cake Pops

Vi piacciono i Cake Pops e avete pensato sempre (come me) “uffa. saranno difficilissimi!” ? Bene. E’ il giorno del grande click. Ovvero quello di scoprire attraverso un semplice click che è esattamente il contrario di quello che credete. Oggi sono onoratissima ospite di Amaradolcezza. Io e Giulia abbiamo preparato insieme, seppur ad una distanza considerevole, questi tenerissimi e mostruosi Cake Pops. Si possono realizzare in pochissimi minuti  e per capire come basta un semplice click qui >>>

Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Brunch, Cake Pops, Cioccolato, Mostri, Mummie, Torte

Panne e Mummie Cotte

Sono molto felice per tre motivi. E’ stata una domenica dedicata all’aggiornamento IOS5 e ho praticamente mandato alle ortiche l’unico giorno libero della mia settimana; ho perso la cartella Halloween con almeno quindici ricette e non ho  i doppioni delle foto ergo posso classificare alla voce “lavoro perso” l’evento e non in ultimo è lunedì e si ricomincia.

Per questo motivo oggi dovrò rifare da capo gran parte del lavoro che avevo programmato per la rubrica di Halloween. Dire che sono fuori di me, sarebbe davvero un eufemismo. Ma ci si rimbocca le maniche e senza perder tempo si procede.

Lascio, in tutta questa folle ilarità, una ricettina velocissima. Una panna cotta semplicissima da realizzare per la Notte di Halloween. Basterà aggiungere un po’ di colorante in gel nero e un cucchiaio arancione per trasformare questo dolcetto in perfetto stile Hallouinereccio (che si scrive sicuramente così). I fantasmini zuccherosi, neanche a dirlo, già da un po’ sono reperibili un po’ ovunque. Questa che si vede in foto è  aromatizzata semplicemente con della vaniglia e servita con una compostina leggerissima di frutti di bosco.

Gli ingredienti e la preparazione sono semplicissimi. Per ogni 500 ml di panna liquida occorrono 4 fogli (6-7 grammi circa) di gelatina/colla di pesce ( per i vegetariani e vegani si può usare tranquillamente l’agar agar. Io la preferisco a prescindere). Dopo aver fatto ammollare la gelatina in acqua ghiacciata per almeno dieci minuti, mettere a fuoco medio un pentolino con la panna insieme a 150 grammi di zucchero semolato. Quando comincia a sobbollire,  lo zucchero si sarà di certo sciolto. Aggiungere un pizzico di vaniglia (o se si vuole cannella. Si può anche pensare di farla speziata, perchè no?!) e la gelatina accuratamente strizzata. Abbassare la fiamma e continuare a girare fino a quando la colla di pesce/gelatina si sarà completamente sciolta. Versare negli stampi che si sono scelti e lasciare in frigo per almeno quattro ore. Decorare come si preferisce, trascorso il tempo. Con della frutta fresca da contorno sarà meravigliosamente leggera altrimenti qualche cremina preparata da voi o se si ha fretta, e non è certo una colpa, qualche topping al cioccolato reperibile in commercio.

Nel caso della mummia, ho usato degli stampini della Silikomart che reputo adorabili;  per le decorazioni del semplicissimo cioccolato fondente che ho adoperato quando la panna cotta era già addensata, naturalmente. Ho intinto uno stuzzichino di legno nel cioccolato fondente lasciato sciogliere nel micro e il gioco è fatto!

Vado a disperarmi tra recupero files ed organizzazione ricette.

9 commenti

Archiviato in Dolcetto, Idee Veloci, Mummie

I Panini Mummia

Premettendo che chi non conosce Giulia può tranquillamente togliermi dalla sua personale lista amici, direi che oltre ad essere unapulcettadorabilebellissimacucciolosamoredellaziamaghetta (oh! la finite  di essere tutte e dico TUTTE più giovani di me? Abbiate l’accortezza di non mettere la data di nascita, perlomeno) è pure musa ispiratrice;  in quanto riesce a farmi emettere gridolini continui davanti al monitor.

Su Pinterest la mia vita è definitivamente finita. Repinno, linkizzo, bramo e desidero. Compilo wishlist e come se non bastasse aggiungo abissali inezie alla mia già vastissima collezione di inutilità.

Non  ho poi neanche bisogno di raccogliere idee perchè  è come se fossimo sincronizzate nell’iperuranio. E dal punto di vista culinario sfioriamo livelli  assurdi. Io cerco qualcosa e lei la trova. Senza alcun tipo di comunicazione Giulia riesce a risolvermi  problemi di vario genere.

E’ il caso del Panino Mummia. Ecco perchè quando Giulia nel suo pinterest  ha inserito nella cartella Halloween codeste meraviglie in formato pizzetta,  ero già con il lievito di birra in mano per  prepararne la versione paninosa (ma che termini uso? )

Continua a leggere

6 commenti

Archiviato in Antipasti, Idee Veloci, Mummie, Vegetariano