From Instagram


Di certo non mi lascio abbattere dal fatto di aver perso ben una tonnellata di foto con quindici ricette per la rubrica Halloween Food. Nonostante i trentanove e passa di temperatura, che di certo non mi rallentano nelle attività (spararmi! mi si deve sparare!), qui ci si è rimesse  nuovamente in moto (ma io non ho una moto! la smetto, sì)

Continua a leggere

Annunci

6 commenti

Archiviato in Comunicazioni, Fotografia, Instagram

Nasce Shinda- Primo Test

Diversi prototipi di Maghetta Streghetta Halloween Version in versione morta, apparivano nella mia mente già da un po’. Poi complice questa passione per Ibis Paint e per il disegno in Ipad che nell’arco di 24 ore mi ha letteralmente ipnotizzato e.

E nasce Shinda. E’ nata così per caso. Senza pensare. Il video dimostra le varie (veloci) fasi e. Mi ha convinto. Shinda. Morta in giapponese. E’ qui.

A breve un restyling di tutto Halloween Food e tante novità. Aver perso purtroppo gran parte del materiale che avevo preparato rallenterà il tutto. Non significa però che io non possa recuperare. Del resto: chi dorme?

Sono morta anche io, mi sa.

Lei è Shinda. Lei è Morta. Lei non ha mai fatto un sogno e il suo sogno è di farlo.
E’ allergica alla zucca ma vive in una città dove si mangia solo zucca.
Mangia i semini e ne fa collanine.
Ha tanti amici mostri che vivono con lei a Nightmareland. La città degli incubi. Dove nessuno ha sogni e ha mai sognato.

7 commenti

Archiviato in Illustrazioni, shinda, Videopost

Panne e Mummie Cotte

Sono molto felice per tre motivi. E’ stata una domenica dedicata all’aggiornamento IOS5 e ho praticamente mandato alle ortiche l’unico giorno libero della mia settimana; ho perso la cartella Halloween con almeno quindici ricette e non ho  i doppioni delle foto ergo posso classificare alla voce “lavoro perso” l’evento e non in ultimo è lunedì e si ricomincia.

Per questo motivo oggi dovrò rifare da capo gran parte del lavoro che avevo programmato per la rubrica di Halloween. Dire che sono fuori di me, sarebbe davvero un eufemismo. Ma ci si rimbocca le maniche e senza perder tempo si procede.

Lascio, in tutta questa folle ilarità, una ricettina velocissima. Una panna cotta semplicissima da realizzare per la Notte di Halloween. Basterà aggiungere un po’ di colorante in gel nero e un cucchiaio arancione per trasformare questo dolcetto in perfetto stile Hallouinereccio (che si scrive sicuramente così). I fantasmini zuccherosi, neanche a dirlo, già da un po’ sono reperibili un po’ ovunque. Questa che si vede in foto è  aromatizzata semplicemente con della vaniglia e servita con una compostina leggerissima di frutti di bosco.

Gli ingredienti e la preparazione sono semplicissimi. Per ogni 500 ml di panna liquida occorrono 4 fogli (6-7 grammi circa) di gelatina/colla di pesce ( per i vegetariani e vegani si può usare tranquillamente l’agar agar. Io la preferisco a prescindere). Dopo aver fatto ammollare la gelatina in acqua ghiacciata per almeno dieci minuti, mettere a fuoco medio un pentolino con la panna insieme a 150 grammi di zucchero semolato. Quando comincia a sobbollire,  lo zucchero si sarà di certo sciolto. Aggiungere un pizzico di vaniglia (o se si vuole cannella. Si può anche pensare di farla speziata, perchè no?!) e la gelatina accuratamente strizzata. Abbassare la fiamma e continuare a girare fino a quando la colla di pesce/gelatina si sarà completamente sciolta. Versare negli stampi che si sono scelti e lasciare in frigo per almeno quattro ore. Decorare come si preferisce, trascorso il tempo. Con della frutta fresca da contorno sarà meravigliosamente leggera altrimenti qualche cremina preparata da voi o se si ha fretta, e non è certo una colpa, qualche topping al cioccolato reperibile in commercio.

Nel caso della mummia, ho usato degli stampini della Silikomart che reputo adorabili;  per le decorazioni del semplicissimo cioccolato fondente che ho adoperato quando la panna cotta era già addensata, naturalmente. Ho intinto uno stuzzichino di legno nel cioccolato fondente lasciato sciogliere nel micro e il gioco è fatto!

Vado a disperarmi tra recupero files ed organizzazione ricette.

9 commenti

Archiviato in Dolcetto, Idee Veloci, Mummie

Fantasmini Formaggiosi Cremosi

Una Crema al formaggio e burro semplicissima su dei bicchierini di cioccolato che se non si hanno formine e voglia sono facilmente reperibili pronti in commercio. Due gocce di cioccolato per occhi e Fantasmini Formaggiosi cremosi sono pronti per la Notte di Halloween.

Ennesima idea velocissima e tante in arrivo!

Continua a leggere

13 commenti

Archiviato in Brunch, Cioccolato, Colazione, Dolcetto, Fantasma, Idee Veloci

Mostriciattoli Alieni Bignè

A me piace il ciotolone, lo sbattitore elettrico e i pasticci. Pur possedendo il robot da cucina e il Bimby, vivo attimi di regressione tecnologica culinaria e quando sono particolarmente nervosa monto gli albumi con la frusta. I bicipiti ringraziano e riesco a scaricare un po’ di nervosismo. Non è lo stesso capace di venir fuori sul tapis roulant ma la cucina, a proprio modo, è una tipologia di palestra non da sottovalutare.

Continua a leggere

10 commenti

Archiviato in Brunch, Cioccolato, Colazione, Dolcetto, Ragni

Cupcake e Crema al burro aromatizzati alla Vaniglia

E’ la volta del cupcake vaniglia base ma di consistenza leggerissima scovato nel libriccino che ormai amo di Alise Morov. La crema di burro questa volta è alla vaniglia e  ho adoperato anche qui la ricetta base giusto per cominciare. Dopo quella al cioccolato (clicca qui), perchè ritroveremo spesso anche questo determinato tipo di preparazione.

Il cupcake base alla vaniglia può comunque essere servito anche con  semplicissima panna montata fresca e tocchetti di frutta; come anche adornato di  una succulentissima colata di cioccolato fondente. Da provare senza dubbio alcuno anche con le marmellatine fresche magari aromatizzate e speziate. Perfetti per un brunch di Halloween saranno nostri fidi alleati (e le versioni salate stanno per arrivare!) .

 

Continua a leggere

14 commenti

Archiviato in Brunch, Colazione, Cupcake, Dolcetto, Idee Veloci, Vegetariano, Zucca

La Pizza Fantasma !

La Pizza Fantasma è l’ennesima idea ultra rapida che non richiede chissà quali elaborate preparazioni. Nel caso si volesse optare per una ricettina veloce e semplice, senza troppi fronzoli , questa fa proprio al caso nostro.

Preparare la pasta di pane è certamente una delle cose più semplici. Ognuno di noi ha una ricetta di famiglia e dei “segreti” particolari per la preparazione. Nel caso contrario basterà acquistarla già pronta in una panetteria di fiducia per arricchirla con gli ingredienti che più si preferiscono.

Continua a leggere

10 commenti

Archiviato in Brunch, Cena, Fantasma, Idee Veloci, Pranzo, Salato, Vegetariano